Vino Rosso di Montagna

Dove l'uomo può con le proprie mani arrivare a toccare il cielo.

Con i termini, Vini estremi o eroici si vogliono rimarcare le difficili condizioni di coltivazione ad altezze sopra i 500 metri s.l.m. Siamo tra i Parchi Nazionali dei Monti Sibillini e Monti della Laga, immersi tra le montagne, i boschi e rocce di tufo, in zone dove solo l’uomo può, con le proprie mani, arrivare. Nasce così il Nostro Vino Rosso di Montagna, un blend di Montepulciano e Sangiovese, presenti ad Acquasanta Terme in vigne impiantate nel 1980 e, vitigni a piede franco rari ed unici, il Cianfrusco, l'uva di Serafì, Montonico e Malvasia ad Arquata del Tronto. Un rosso fresco, l'acidità di fondo si sente è la firma della sua identità e della sua personalità. Per la parte sensoriale poi.... vi invito a venirci a trovare o ad ordinarlo sul nostro market place.... 

Vino Rosso di Montagna
Vino Rosso di Montagna